7 fatti divertenti che probabilmente non sapevi sul vino

7 fatti divertenti che probabilmente non sapevi sul vino
7 fatti divertenti che probabilmente non sapevi sul vino

Non c'è un metodo corretto o sbagliato per assaggiare il vino. È così semplice: ti piace quello che stai bevendo o non ti piace? Anche prima di iniziare a bere, c'è un modo formale di assaggiare il vino che espone di più sul vino nel tuo bicchiere. C'era sempre una domanda crescente se il vino fa bene. Ci rendiamo conto che questo modo di degustare può essere spaventoso, quindi lo spiegheremo per voi in modo che vi sentiate a vostro agio e sicuri se decidete di usarlo.

La gente romanticizza il consumo di vino e tutto ciò che vi è associato, e con buona ragione: il vino è delizioso! Decantare il vino e mantenere una bottiglia alla giusta temperatura, d'altra parte, migliorerà la vostra esperienza di consumo fino ai vostri recettori del gusto.

liquore con uva fragola
liquore con uva fragola

Il vino è stato consumato dall'uomo per un periodo molto lungo. Gli archeologi hanno portato alla luce prove di consumo in Georgia che risalgono al 6000 a.C. circa, così come siti di produzione in Armenia che risalgono al 4100 a.C. Abbiamo scoperto una serie di fatti interessanti sul vino che ha attraversato tutta la storia registrata.

Il fatto che l'Italia, la Francia e la Spagna siano i primi tre produttori di vino al mondo ci dice tre cose. Per cominciare, senza dubbio producono la maggior parte del vino sfuso del mondo. Due, producono alcuni dei migliori vini del pianeta. Infine, tutte le varietà di vino più popolari del mondo sono prodotte in Francia, Italia e Spagna.

Impara le proprietà essenziali del vino ora che sai cos'è e da dove viene. Alcuni vini hanno un sapore piccante. L'acidità si riferisce all'asprezza del vino. Il contenuto alcolico di alcuni vini scalda/brucia la parte posteriore della gola. Infine, il tannino è un retrogusto amaro/secco che alcuni vini lasciano sulla lingua. Impara le proprietà fondamentali del vino in modo da poter spiegare meglio ciò che ti piace. Ci sono cinque caratteristiche di base del vino.

Nell'industria vinicola questo è conosciuto come "fruit forward" (frutto in avanti). Come può un vino perfettamente secco (senza zucchero residuo) sembrare più dolce di altri vini? Questo fenomeno è influenzato da una serie di fattori, tra cui il vitigno, la geografia e l'età della quercia. Se confrontate un Malbec francese con uno argentino, noterete che quest'ultimo è più dolce. Il sapore è pesantemente influenzato dal luogo in cui l'uva viene coltivata. Forse questa è una descrizione più accurata dei tuoi gusti.

Da una vite selvatica a un vigneto curato. La vite selvatica, che è un tipo di Vitis vinifera rampicante che cresceva sui bordi delle foreste a destra e a sinistra orografica delle valli in riva ai fiumi, fruttificando a baldacchino per diverse decine di metri di altezza, è all'origine della vigna addomesticata e di tutte le varietà di viti tradizionali. Esiste ancora in tutta la regione tra il Mar Caspio e l'Oceano Atlantico, nel continente europeo e in tutto il bacino del Mediterraneo, ad eccezione del Nord Africa. Questo vitigno selvatico era già presente durante l'epoca quaternaria (2.58 milioni di anni fa), ma si pensa che abbia cercato rifugio nel Caucaso, ma forse anche altrove, in seguito alle numerose glaciazioni che seguirono.

Una panoramica sulla storia dell’alcol
7 fatti divertenti che probabilmente non sapevi sul vino
Da una vite selvatica a un vigneto curato
Test 2 dasdasd
Test 1